Excite

Nastro d'argento 2010 a "Baarìa"

Quest'anno andrà a 'Baarìa' di Giuseppe Tornatore il Nastro d'argento, premio assegnato dai giornalisti cinematografici al film che può essere definito il caso artistico degli ultimi 12 mesi. Lo stesso riconoscimento fu assegnato nel 2009 a 'Gomorra' di Matteo Garrone.

Il Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani aveva segnalato 'Baarìa' già alla scorsa Mostra del Cinema di Venezia, dove il film fu accolto come l'evento della kermesse. La SNGCI riconosce alla pellicola di Tornatore 'l'impegno produttivo e tecnico, il valore aggiunto di una regia che esalta attraverso il suo cast corale la straordinaria professionalità degli attori italiani'.

La cerimonia dei Nastri d'Argento, che vedrà vincitori i migliori registi, produttori e interpreti del cinema nostrano, avrà luogo nel Teatro Antico di Taormina il prossimo 19 giugno, nel corso del TaorminaFilmFest. Le candidature saranno annunciate, come di consueto, a Roma il 27 maggio.

Il Nastro d'argento potrà risollevare il morale del regista che, malgrado il successo ottenuto in patria, non ha ricevuto riconoscimenti stranieri: presentato come film italiano per la cerimonia degli Oscar, non è stato poi inserito nella cinquina dei candidati. Tornatore si è lasciato sfuggire anche il Golden Globe, assegnato a 'Il nastro bianco' di Michael Haneke.

Foto da santagatando.files.wordpress.com

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017