Excite

Nastri d'Argento 2012: vincono Sorrentino e Favino

  • Infophoto

Nonostante partisse dalla seconda fila, con 5 nomination contro le 9 di 'Magnifica Presenza' e 'Romanzo di una strage', 'This must be the place' ha permesso a Paolo Sorrentino di vincere il riconoscimento più ambito ai Nastri d'Argento 2012, quello come 'Regista del miglior film'. Battuto dunque Ferzan Ozpetek, che con Federica Pontremoli si è comunque aggiudicato il premio per il miglior soggetto.

Il film con Sean Penn si è visto assegnare anche altri due importanti riconoscimenti per la fotografia e per la scenografia, vinti rispettivamente da Luca Bigazzi e Stefania Cella, mentre a 'Scialla!' è andato il premio per il 'Miglior regista esordiente', Francesco Bruni.

Pierfrancesco Favino si conferma uno degli interpreti più quotati e amati del cinema italiano con il riconoscimento di migliore attore protagonista per 'A.C.A.B.' e 'Romanzo di una strage', e così pure Micaela Ramazzotti, cui va quello per migliore attrice protagonista in 'Il cuore grande della ragazze' e 'Posti in piedi in Paradiso' di Carlo Verdone, film premiato a sua volta come migliore commedia.

A Marco Giallini, che dopo tanta gavetta dal 2008 con la sua partecipazione a 'Romanzo criminale - La serie' è uno dei volti più convincenti del panorama nazionale, va il premio come miglior attore non protagonista in 'Posti i piedi in Paradiso' e 'A.C.A.B', mentre è Michela Cescon ad aggiudicarsi il corrispondente al femminile per la sua interpretazione della moglie dell'anarchico Pinelli in 'Romanzo di una strage', che completa la sua terna di riconoscimenti con quello, prestigioso, per la migliore sceneggiatura, assegnato a Marco Tullio Giordana, Stefano Rulli e Sandro Petraglia.

Ancora un premio come produttore dell'anno, infine, a Domenico Procacci (Fandango) per 'Diaz', che conferma i Ciak d'Oro anche per il miglior montaggio e il miglior sonoro in presa diretta.

Ecco tutti i vincitori:

  • Regista del miglior film: Paolo SORRENTINO - This must be the place;
  • Miglior regista esordiente: Francesco BRUNI - Scialla!;
  • Produttore: Domenico PROCACCI (Fandango) - Diaz;
  • Commedia: Posti in piedi in paradiso di Carlo VERDONE;
  • Soggetto: Ferzan OZPETEK, Federica PONTREMOLI - Magnifica presenza;
  • Sceneggiatura: Marco Tullio GIORDANA, Stefano RULLI, Sandro PETRAGLIA - Romanzo di una strage;
  • Attore protagonista: Pierfrancesco FAVINO - A.C.A.B. e Romanzo di una strage;
  • Attrice protagonista: Micaela RAMAZZOTTI - Posti in piedi in Paradiso e Il cuore grande delle ragazze;
  • Attore non protagonista: Marco GIALLINI - Posti i piedi in Paradiso e A.C.A.B;
  • Attrice non protagonista: Michela CESCON - Romanzo di una strage;
  • Fotografia: Luca BIGAZZI - This must be the place;
  • Scenografia: Stefania CELLA - This must be the place;
  • Costumi: Alessandro LAI - Magnifica presenza;
  • Montaggio: Benni ATRIA - Diaz;
  • Sonoro in presa diretta: Remo UGOLINELLI e Alessandro PALMERINI - Diaz;
  • Colonna sonora: Franco PIERSANTI – Terraferma e Il primo uomo;
  • Canzone originale: Love is requited di Andrea Guerra e Michele von Buren interpretata da ELISA - Un giorno questo dolore ti sarà utile;
  • Miglior film europeo: The Artist di Michel Hazanavicius (BIM);
  • Miglior film extraeuropeo: Drive di Nicolas Winding Refn (01 DISTRIBUTION);
  • Nastro dell'anno: Cesare deve morire;
  • Nastro europeo Bulgari: Matteo GARRONE.

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2014