Excite

Nassirya a Venezia con "Venti sigarette"

Una delle pagine più dolorose della nostra storia contemporanea, l'attentato a Nassirya, raccontato dall'unico sopravvissuto, Aureliano Amadei: quest'ultimo lo fa attraverso un film toccante e personale, 'Venti sigarette', presentato in concorso nella sezione Controcampo Italiano al Festival di Venezia.

Il 12 novembre 2003 Aureliano era un 28enne giunto in Iraq come aiuto regista di Stefano Rolla, deciso a realizzare un film su ciò che stavano vivendo le truppe italiane in quel momento in un paese così lontano dal nostro, in una realtà che spesso non viene raccontata nella sua interezza. Il soggiorno di Amadei non durò neanche il tempo di fumare un pacchetto di sigarette che l'autobomba nel campo militare mise fine alla vita di 12 carabinieri, 5 militari dell'esercito, un cooperante internazionale e lo stesso Rolla, facendo di Aureliano l'unico superstite.

La sceneggiatura è ispirata al libro scritto da Amadei 'Venti sigarette a Nassirya': 'Rispetto alla narrazione letteraria, ho cercato di cavalcare la potenza delle immagini. L'attentato in sé è descritto da una lunga soggettiva, come a costringere lo spettatore a rivivere con me, con i miei occhi, quei minuti di terrore assoluto. La sequenza dell'attentato è descritta senza fronzoli: eravamo lì, nel cortile, a chiacchierare del più e del meno, quando il camion-bomba è entrato nella base e, nel giro di pochissimi secondi, ha causato la strage'.

Nelle sale dall'8 settembre, '20 sigarette' verrà distribuito dall’Istituto Luce: Vinicio Marchioni interpreta Amadei, affiancato da Carolina Crescentini, Giorgio Colangeli con le musiche di Louis Siciliano. 'Il film, rispetto al libro, è frutto di quasi sette anni di riflessione. Il lutto, le ferite e gli attacchi di panico stanno lasciando il posto al tentativo di elaborare l'esperienza più atroce della mia vita - conclude il regista - e di renderla qualcosa di costruttivo per me e per gli altri'.

Foto da YouTube

Guarda il trailer di 'Venti sigarette'

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017