Excite

Naomi Watts diventa Marilyn Monroe

E' riuscita ad imporsi ad Hollywood da dieci anni a questa parte, e ad oggi Naomi Watts è inarrestabile: in questi giorni in sala con 'Fair Game' in cui interpreta un agente segreto, la bionda attrice ha già in cantiere una serie di progetti, tra cui quello di interpretare la diva Marilyn Monroe.

Naomi infatti sarà la protagonista del nuovo progetto di Andrew Dominik, tratto dal romanzo di Joyce Carol Oates. La sua Marilyn, al contrario di quanto si possa pensare, non apparirà come la star frivola e ingenua conosciuta dal pubblico, bensì come una donna fragile e dai lati oscuri. L'intenzione è quella di mostrare il vero volto dell'attrice, lontano dai riflettori.

La pellicola, dal titolo 'Blonde', sarà realizzata nel 2012. Caso vuole che anche l'attrice Michelle Williams abbia indossato i panni della sfortunata Marylin: infatti sono in corso le riprese di 'My week con Marilyn', in cui si racconta il rapporto burrascoso dietro le quinte tra l'attrice e il collega Laurence Olivier, durante la realizzazione della pellicola 'Il principe e la ballerina'.

Intanto Naomi - che a quanto pare ha una passione per le attrici d'altri tempi - spera ancora di realizzare il remake del film 'Gli uccelli' di Alfred Hitchcock, recitando nella parte che fu di Tippi Hedren. A tal proposito, la Watts ha raccontato: 'Era una bella idea, perchè mi sarebbe piaciuto interpretare una bionda hitchcockiana. Alcuni registi con i quali ho lavorato sono stati fortemente influenzati da Hitchcock, quindi credo di esserci andata vicino, in qualche modo'.

L'attrice ha appena terminato le riprese della pellicola 'Untitled Comedy', del cui cast fa parte anche il compagno Liev Schreiber. In fase di montaggio anche il thriller 'Dream House', mentre al momento l'instancabile Naomi è al lavoro con Ewan McGregor nel dramma 'The Impossible'.

Foto da naomiwatts.com

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017