Excite

Morte Raimondo Vianello, le reazioni vip

Il ricordo di Raimondo Vianello, scomparso ad 87 anni, nelle parole di amici, colleghi e personaggi della cultura e dello spettacolo. Excite riporta in questa pagina tutte le dichiarazioni in tempo reale.

Tributo a Raimondo Vianello: video - foto

Pippo Baudo: 'Raimondo era un uomo eccezionale e un artista eccezionale, il nostro era un rapporto di 40 anni, mi consideravo uno di famiglia. Spesso ci siamo frequentati fuori il lavoro, da loro si stava bene e mi sentivo a casa. Non ha mai voluto essere divo pur essendo immenso, da lui nessuna prosopopea, nessuna autoesaltazione ma un senso della misura che oggi si è completamente perso. Rcentemente ero riuscito a parlarci: se mi chiami per le condoglianze anticipate - scherzò - hai sbagliato numero'.

Giorgio Napolitano: si legge in un comunicato del Quirinale, 'Il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, appresa la triste notizia della scomparsa di Raimondo Vianello, ha inviato alla moglie, Sandra Mondaini, un messaggio in cui esprime la sua vicinanza ricordando il popolare attore che tanto ha dato al teatro, al cinema e alla TV italiani'.

Maria De Filippi: 'Un gran dolore, una perdita enorme, incolmabile. Il mio pensiero va a Sandra. Vorrei stringerla e dirle che le sono vicina con tutto il cuore. Il loro amore è un esempio per tutti noi insieme alla loro umanità, onestà e semplicità'.

Fiorello: 'Se ne è andato il maestro dell'ironia per antonomasia, più di un presentatore, un attore dal grande stile, il primo anche che con Pressing riuscì a portare il sorriso nelle trasmissioni sportive. Mi piace ricordarlo quando ai Telegatti, ogni volta che mi incontrava dietro le quinte, mi diceva, col quel suo sguardo fintamente stupito 'Ma cosa ci fai tu qui? Allora premiano proprio tutti!'.

Fabio Fazio: 'Raimondo Vianello è stato un esempio di straordinaria classe ed eleganza, con una dote unica, che ho sempre detto dall'inizio della mia carriera di invidiare e di guardare come a un modello: il fatto che la sua ironia derivava per gran parte dalla consapevolezza costante di sè'.

Loretta Goggi: 'Raimondo Vianello era diverso da tutti gli altri, aveva una comicità poco italiana, molto molto particolare e irraggiungibile. Non lascia eredi, nessuno l'ha potuto imitare perchè era unico'.

Antonella Elia: 'Di Raimondo ricordo l'ironia, la classe, lo stile, l'amorevolezza quando faceva il burbero con me: non mi ha mai permesso di dargli del tu. Ho avuto l'onore di fare coppia con lui: eravamo molto sincronizzati, ero la sua spalla e Raimondo usava la mia naturale goffaggine e svagatezza per fare spettacolo. Mi studiava, sempre perfettamente che cosa avrei detto. Non c'è mai stato nessun copione, improvvisavamo'.

Maurizio Costanzo: 'Vianello è stata la prima persona che ho conosciuto 50 anni fa in televisione, 50 anni di vita e di amicizia che scompaiono. Mi diede l'esclusiva del suo matrimonio con Sandra nel '62 e quando mi sono sposato è stato il mio compare d'anello. Sandra deve essere forte, dopo 48 anni di matrimonio e una vita insieme non è facile accettare la perdita del compagno. Nella coppia era portatore di una sana ironia. L'unica cosa che mi piace pensare è che si sia ricostituita la coppia con Ugo Tognazzi'.

Giorgia Trasselli, la tata di Casa Vianello: 'Sono stati vent'anni di lavoro bellissimi. Raimondo era una persona bellissima, io ambivo molto ad avere la sua stima. Io non amo molto le frasi retoriche, ma per me è stato un padre artistico. Sono stata contenta di averlo visto recentemente, anche se non stava tanto bene. Da lui ho imparato la leggerezza ad affrontare i problemi che sorgevano sul set. Lui era così, prendeva i problemi di lavoro con serietà e rigore ma contemporaneamente con il sorriso e l'ironia'.

Raffaella Carrà: 'Questa morte mi schianta, dirò una preghiera per lui, ma centomila per lei. Aveva la battuta sempre pronta, sagace ma con lui non ti potevi offendere. Era un uomo di stile, un gran signore. Li avevo sentiti qualche mese fa e oggi veramente questa notizia mi addolora'.

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017