Excite

Morricone chiude il Napoli Film Festival

Un gran finale quello del Napoli Film Festival, che vede protagonista la leggenda Ennio Morricone: il maestro ha incontrato la stampa nel pomeriggio accompagnato dal giornalista e critico Antonio Monda. Stasera lo attende il consueto incontro in cui sarà ripercorsa la sua lunga carriera, quella di uno dei più celebri compositori al mondo.

L'autore di colonne sonore rimaste nell'immaginario collettivo come quelle della trilogia del dollaro e di 'Mission' ha collaborato con tantissimi registi, tra i quali spiccano - per numero di collaborazioni - Sergio Leone, Bernardo Bertolucci e Giuseppe Tornatore: 'Per lavorare con un cineasta devo avvertire la sua fiducia nei miei confronti, solo così posso dare il meglio. Con Roberto Faenza ad esempio non avveniva più, così abbiamo interrotto la collaborazione, anche se siamo rimasti amici'.

Il maestro rivela di avere un pessimo rapporto con la critica: 'Non leggo mai i giornali, perchè sono molto autocritico e se leggo qualcosa di negativo su di me mi deprimo, anche se cerco di di essere propositivo'. Poi parla del suo rapporto con la settima arte: 'Al cinema avrei potuto dare molto di più ma è proprio il cinema che non ha voluto: è necessario un certo impatto sulla gente, venire incontro ai gusti del pubblico, non si può sempre fare di testa propria. E' un mestieraccio' scherza.

Morricone ha poi ricordato l'emozionante serata al Kodak Theatre, quando nel 2007 ha ricevuto il premio Oscar alla carriera: 'Il giorno prima l'Academy mi aveva chiesto quale sarebbe stato il mio discorso di ringraziamento, così avrei potuto leggerlo in inglese dal gobbo luminoso. Invece ero talmente emozionato che ha dovuto tradurre per me Clint Eastwood. Con l'età mi emoziono con facilità in generale - aggiunge - per tutte le cose belle, come la poesia'.

In agenda Morricone ha in programma una serie di concerti, tra cui quello il prossimo 16 giugno all'Accademia Nazionale di Santa Cecilia e l'11 settembre all'Arena di Verona. Il suo amico Monda infine annuncia che a Natale uscirà il suo libro dal titolo 'Conversazione con Ennio Morricone': 'Ci vediamo una volta al mese per una chiacchierata, - conclude Monda - voglio raccontare l'uomo e l'artista, un ritratto a tutto tondo di vita straordinaria'.

Foto da milanocultura.com

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017