Excite

"Moonrise Kingdom", il ritorno di Wes Anderson

Dopo l'irresistibile 'Il treno per il Darjeeling' e il lungometraggio animato 'Fantastic Mr.Fox', Wes Anderson è pronto a tornare sul grande schermo: il visionario e irriverente regista è al lavoro sulla pellicola dal titolo 'Moonrise Kingdom'.

Anderson ha chiamato a raccolta un folto cast di star, a partire da Edward Norton fino a Frances McDormand, Bruce Willis e Tilda Swinton, contando anche l'immancabile attore feticcio del regista Bill Murray. Il film sarà ambientato negli anni '60, in cui due dodicenni scapperanno di casa assieme, mettendo in subbuglio l'intera cittadina del New England in cui vivono.

Tra gli abitanti che si metteranno sulle tracce dei ragazzi, il capo scout interpretato da Norton. Willis ha ottenuto il ruolo dello sceriffo, che intreccia una relazione con la madre della giovane scomparsa, alias la McDormand. Quest'ultima, a sua volta, è sposata con il personaggio interpretato da Bill Murray, mentre il ruolo di Tilda Swinton è ancora sconosciuto.

Il regista è alla ricerca dei due ragazzi che potrebbero interpretare i suoi protagonisti. Il film sarà prodotto da Scott Rudin e Steven Rales, mentre la sceneggiatura è stata scritta da Anderson a quattro mani con Roman Coppola, proprio come negli ultimi due progetti del cineasta. Il primo ciak è previsto per la prossima primavera.

 (foto©La Presse)

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017