Excite

"Moonacre", il fantasy che ispirò Harry Potter

Ad un mese dall'uscita del sesto episodio di Harry Potter nelle sale, al cinema arriva la storia che più ha ispirato la scrittrice J.K. Rowling nella stesura della saga: "Moonacre - I segreti dell'ultima luna", pellicola tratta dal romanzo "Little White Horse" di Elizabeth Goudge.

Diretta da Gabor Csupo (regista del film per ragazzi "Un ponte per Terabithia"), la storia è quella della piccola Maria che, rimasta orfana di padre, va a vivere con lo zio Benjamin nella tenuta di Moonacre (Inghilterra dell'Ovest). La ragazzina non solo scoprirà l'odio che intercorre tra il clan dei Merryweather e quello dei De Noir ma anche di essere una principessa magica destinata a salvare la proprietà ormai in rovina.

La protagonista Maria è interpretata da Dakota Blue Richards, che abbiamo conosciuto in un altro film fantasy, "La bussola d'oro"; lo zio Benjamin è Ioan Gruffud, meglio conosciuto nel ruolo di Mr.Fantastic ne "I fantastici 4"; il cattivo di turno, Coeur De Noir, è Tim Curry mentre la bionda Loveday è interpretata da Natascha McElhone.

"Da bambina il mio libro preferito era 'The Little White Horse' di Elizabeth Goudge" - ha dichiarato di recente J. K. Rowling - "E’ forse il libro che più di ogni altro ha avuto un'influenza diretta sui racconti di Harry Potter. Come avrete notato, ad esempio, in Harry Potter amo descrivere i cibi che vengono mangiati a Hogwarts e questo aspetto l'ho proprio ripreso dal libro della Goudge in cui i pasti dei personaggi venivano descritti con estrema attenzione".

Guarda il trailer di "Moonacre - I segreti dell'ultima luna"
Powered by Filmtrailer.com

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017