Excite

Moccia al cinema con "Scusa, ma ti voglio sposare"

L'amore non ha età: lo sa bene Federico Moccia, che approfitta del week end precedente a San Valentino per lanciare il suo nuovo film, 'Scusa ma ti voglio sposare', sequel di 'Scusa ma ti chiamo amore' con Michela Quattrociocche e il sex symbol italiano Raoul Bova.

Guarda le foto della presentazione del film

Il regista e gli attori, in giro per l'Italia per promuovere il film, sono entusiasti di essersi ritrovati ancora sul set: la pellicola, incentrata sulla storia d'amore tra il 40enne Alex e la 20enne Niki, esalta la fedeltà coniugale. Proprio per la tematica più matura affrontarta stavolta, Moccia spera in un'assoluzione della critica che non lo ha mai amato.

'So che questo è il film più rischioso e meno alla moda che ho fatto' ha spiegato. 'Non so se mai cambierò, è impossibile rappresentare personaggi che piacciono a tutti e le cose che scrivo non sono necessariamente le stesse che vivo. In ogni caso, da 'Tre metri sopra il cielo' in poi ho sempre cercato di descrivere caratteri che avessero un percorso di crescita. Spiace ci si accorga di questo solo ora'.

La colonna sonora è stata curata dagli Zero Assoluto: 'E' la prima volta che facciamo delle musiche originali per un film - dice Thomas - oltre alla canzone portante, uscita quest'estate che ha vinto il disco di platino. E' stata una bellissima esperienza essere chiamati da Federico Moccia'.

Dagli impegnati film per la tv, Bova torna a recitare con Moccia, cdefinsce il suo film corale e divertente: 'Mi ero trovato bene - risponde Bova - nel primo ed ero grato a Federico e alla produttrice Rita Rusic di avermi dato la possibilità di cimentarmi per la prima volta con la commedia'.

L'attore è accompagnato dalla moglie Chiara, con la quale è sposato da 10 anni. Pare che il giorno degli innamorati porti fortuna alla coppia: 'Io e Chiara ci siamo fidanzati proprio il giorno di San Valentino. E' lei - conclude - che mi ha spinto verso questo genere di film'.

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017