Excite

Millennium – Uomini che odiano le donne: il thriller al cinema

Il cinema americano è sempre pronto ad affascinare e attrarre con le sue imprese sorprendenti gli spettatori di tutto il mondo. Uscito già negli Stati Uniti,“Millenium – Uomini che odiano le donne”, torna a mietere successi e lo fa anche in Italia dal prossimo 3 febbraio.

Il remake americano del film svedese, tratto dal best seller di Stieg Larsson, è una pellicola curata con i fiocchi nei minimi dettagli. Il regista David Fincher, già direttore di grandi film come Fight Club, The Social network, ha puntato molto sul ruolo di una delle protagoniste, l’hacker Lisbeth Salander, interpretata con grande professionalità da Rooney Mara.

Il famoso giornalista Mikael Blomkvist – interpretato da Daniel Craig – viene incaricato, dal ricco industriale H. Vanger, di indagare sulla scomparsa della nipote Harriet, avvenuta circa 40 anni prima. Il suo corpo non è stato mai ritrovato, ma lo zio è convinto che la ragazza sia stata uccisa e che i membri della famiglia nascondino un segreto: uno di loro è l’assassino. Il giornalista si fa aiutare dall’hacker Lisbeth Salander che svela il suo carattere ribelle. Dall’inizio delle indagini cominciano a rivelarsi segni ambigui, dei doni misteriosi che riaprono la vicenda ogni volta, ma i due protagonisti arriveranno ad una verità imprevista.

Rooney Mara ha fortemente voluto il ruolo di Lisbeth Salander tanto da accettare una trasformazione fisica abbastanza evidente: ha dovuto perdere peso, ma questo è un dettaglio di fronte ai piercing al seno, al sopracciglio, alle labbra e al naso che ha dovuto fare. L’attrice ha anche accettato di rasarsi completamente le sopracciglia per entrare nelle vesti dell’hacker, sbaragliando alla grande rivali come Scarlett Johansson e Kristen Stewart, nomi, inizialmente, papabili per il ruolo. Il regista, David Fincher, spiega circa la parte di Rooney Mara. “Per Lisbeth cercavo una persona indomabile e dopo due mesi ho capito che Rooney avrebbe fatto di tutto per ottenere la parte”.

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017