Excite

Milla Jovovich, appello per la sua controfigura Olivia Jackson in coma

  • Youtube

Un evento piuttosto grave quello accorso sul set di “Resident Evil: Final Chapter” in cui la controfigura di Milla Jovovich durante una scena ad alta tensione ha avuto un incidente piuttosto importante tanto da essere da giorni in coma.

Leggi l'articolo di Milla Jovovich nel cast di "In the lost land"

Olivia Jackson, questo il nome della stantwoman, in una scena in moto ha infatti sbattuto contro il braccio meccanico di una telecamera istallata sopra una gru, riportando numerose ferite e lesioni interne tanto da richiedere subito l’immediato ricovero.

I sit down to write this post with a heavy heart, because a terrible accident rocked our set on Saturday the 5th of...

Posted by Milla Jovovich on Lunedì 14 settembre 2015

Provata da quanto accorso alla sua controfigura l’attrice, in pensa per Olivia, sul suo profilo Facebook ha invitato i suoi fan a pregare per lei, ancora in condizioni piuttosto gravi.

“Mi siedo a scrivere questo post con il cuore pesante, perché un terribile incidente ha sconvolto il nostro set – ha scritto l’attrice su Facebook - La mia incredibilmente talentuosa controfigura, Olivia Jackson, si è scontrata con una telecamera mentre eseguiva una moto stunt. Tutto il cast attende con trepidazione le notizie sul suo recupero”.

“Non ero presente al momento dell’incidente, ma mi hanno detto che è stato terribile – ha aggiunto Milla Jovovich - Nessuno di noi nelle nostre carriere aveva mai vissuto una situazione simile in un film d’azione e spero che non accada di nuovo. È un miracolo che sia sopravvissuta”.

(Guarda Milla Jovovich sul set di "Resident Evil: The Final Chapter")

Fortemente sconvolta dall’evento l’attrice e modella di origini ucraine ha dunque invitato tutti a pregare per lei: "Vi sarei davvero grata se vi prendeste un attimo delle vostre giornate impegnate per pregare per Olivia” ha infatti scritto, chiarendo che le sue condizioni sono tutt’ora stabili.

Già controfigura in “Avengers: Age of Ultron” e nella nuova pellicola di Star Wars, le condizioni della controfigura sono piuttosto critiche anche se stabili. E all’appello di Milla Jovovich si unisce anche quello del marito della stuntwoman, anch'egli impiegato nello stesso lavoro, che ringrazia per i tanti messaggi di vicinanza: “Siamo stati inondati di messaggi di sostegno e siamo tutti veramente commossi. Lei sta lottando duramente, e il team che si sta occupando di Olivia è adorabile e sta facendo un gran lavoro”.

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017