Excite

Michael J. Fox, l'eterno ragazzino oggi 50enne

  • Foto:
  • michaeljfox.org

Nell’immaginario collettivo è rimasto un giovane con un bomber senza maniche rosso e l’espressione da bravo ragazzo: e anche se con il tempo ha avuto un rapporto privilegiato sul grande schermo, gli anni passano anche per Micheal J. Fox, che ne compie cinquanta.

Guarda alcune foto di Michael J. Fox

Divenuto celebre all’inizio degli anni ’80 nel telefilm ‘Casa Keaton’, Micheal raggiunge il successo planetario nell’85 quando il re Mida di Hollywood Steven Spielberg lo sceglie come protagonista del film diretto dal suo pupillo Robert Zemeckis, ‘Ritorno al futuro’. Fox diventa così Marty McFly, liceale che viaggia nel tempo grazie alla mitica Delorian dello scienziato e amico Doc, interpretato da Christopher Lloyd.

’Ritorno al futuro’ diventa una trilogia, resta scolpita come una delle più amate e remunerative della storia del cinema. Michel cavalca l’onda del successo fino all’inizio degli anni ’90, in cui interpreta diversi film quali ‘Le mille luci di New York’ di James Bridges, ‘Vittime di guerra’ di Brian De Palma e la commedia ‘Il segreto del mio successo’.

Purtroppo l’attore è costretto ad un brutto risveglio quando gli viene diagnosticato il morbo di Parkinson: Michael lo tiene nascosto mentre lavora tra i protagonisti della serie tv ‘Spin City’, poi è costretto all’annuncio pubblico nel ’98. Nel 2000 il morbo si aggrava e Fox si ritira dalle scene, prestando però negli anni la sua voce ad alcuni cartoni animati ed in film quali ‘Stuart Little’.

Fox inoltre è impegnato con al moglie nella lotta contro il morbo che lo affligge e nella ricerca sulle cellule staminali: la Fondazione Michael J. Fox raccoglie milioni di fondi per finanziare la ricerca.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019