Excite

Mel Gibson, dipendenza da alcool: l'attore finisce in riabilitazione

  • Getty Images

Mel Gibson torna a far parlare di sé e, ancora una volta, rivelando lati oscuri del privato. L'attore è stato beccato in una clinica di riabilitazione a Beverly Hills, Los Angeles, dove sta cercando di disintossicarsi dalla dipendenza da alcool. Nelle foto che circolano sul web, Gibson appare sfiduciato, scomposto, in maniche di camicia e con una folta barba, lo sguardo perso nel vuoto mentre stringe in mano un telefono.

Guarda le foto delle 15 star più illegali di Hollywood

Dai panni dell'agente Martin Riggs, protagonista dell'action saga di Arma Letale, a ruoli sempre più intensi e drammatici fino all'esperienza registica che gli vale l'Oscar nel 1996 con il film Braveheart - Cuore impavido, Gibson è lentamente scivolato in un territorio più buio, perdendo poco a poco la stima guadagnata per le proprie abilità professionali.

Il vizio dell'alcool ha presto gettato l'attore, regista e produttore in uno stato di trascuratezza fisica e mentale fino a condurlo brevemente al centro di polemiche e accuse che, ancora oggi, continuano a macchiare la sua immagine di stella hollywoodiana, facendo vacillare tutto quello che una carriera trentennale e incassi record hanno duramente edificato. Negli anni, infatti, Mel Gibson ha pagato a caro prezzo la sua dipendenza, tra multe salate e denunce per guida in stato di ebrezza, insulti antisemiti ad un agente di polizia e stati confusionali. Dei problemi giudiziari in cui ha finito per cacciarsi, quelli più evidenti restano le accuse di razzismo, sessismo e omofobia.

Nonostante non si tratti né della prima nè dell'ultima star a finire sotto i riflettori per qualche "incidente di percorso", l'idea di vedere chi un tempo dava voce ad una ribellione che è entrata nella storia della cinematografia, mentre ci si alzava il kilt posteriore alla faccia dell'ingiustizia, riesce a fare molto più scalpore di chiunque altro. Uno degli ultimi lavori a cui aveva preso parte è stato il terzo capitolo di Mercenari, al fianco di stelle veterane dell'azione come Sylvester Stallone, Wesley Snipes e Arnold Schwarzenegger. Pare comunque che il caro vecchio William Wallace abbia deciso di darsi una ripulita e chissà che questa non sia la volta buona.

Guarda una scena tratta da "Braveheart - Cuore impavido"

)

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017