Excite

Meet the Spartans scalza Cloverfield

Ha scalzato dal primo posto il lanciatissimo Cloverfield e ha battuto, seppur di pochissimo, il ritorno di John Rambo: stiamo perlando di Meet the Spartans, che nel primo finesettimana ha incassato ben 18 milioni di dollari.

(Guarda le foto dal set di Meet the Spartans)

Il film altro non è che la parodia di 300, film tratto dalla graphic novel di Frank Miller, a sua volta liberamente ispirata alla storia della battaglia delle Termopili.

Se nel film il machismo esibito aveva dato adito ad una lettura omoerotica, la parodia invece è esplicitamente a sfondo gay. Infatti spartani e persiani vengono ritratti come maschi festaioli che si sfidano al suono della break dance, si mandano graziosi bacetti e intonano I will survive di Gloria Gaynor come canto di battaglia.

Nei panni della regina ci sarà la bella Carmen Electra, che non riuscirà in nessun modo a destare l'attenzione del suo uomo, neanche facendo leva sul suo istinto paterno.

Nel film c'è spazio anche per la parodia di altri film tra cui: Happy Feet, con il combattimento tra uno spartano e un pinguino, Spiderman, Shrek e Transformers. Tra i divi parodiati anche Britney Spears, Paris Hilton e Lindsay Lohan, senza contare i riferimenti a programmi tv come Ugly Betty e American Idle.

In Italia il film arriverà il 27 giugno con la ridicola traduzione di 3ciento... chi l'ha duro la vince; evidentemente i titolisti, o i distributori, italiani non hanno ancora imparato la lezione dal flop di SuXbad... 3 menti sopra al pelo, che ha mostrato finalmente come traduzioni demenziali abbiano ormai segnato il passo per il pubblico nostrano.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017