Excite

Massimo Troisi, arriva il film "Da domani mi alzo tardi" sulla vita dell'attore: le riprese nel 2015

  • Facebook

Un attore, un mito del grande schermo, un simbolo del cinema italiano. Massimo Troisi, scomparso prematuramente il 4 giugno 1994, verrà preso raccontato, a vent'anni dalla morte, in un film che celebrerà proprio la vita dell'interprete de Il postino.

Inizieranno nel 2015 le riprese di Da domani mi alzo tardi. A dirigerlo sarà il nipote di Massimo Troisi, Stefano Veneruso. Il film sarà tratto dal romanzo omonimo scritto da Anna pavignano, sua compagna per un periodo e sceneggiatrice di alcune delle sue pellicole più famose.

Il film non sarà una semplice biografia, visto che non racconterà tanto il passato, ma il futuro che avrebbe potuto avere l'attore se non fosse scomparso vent'anni fa. Protagonista del film insieme a Troisi è proprio Anna Pavignano, visto che la pellicola racconterà anche, con l'occhio esclusivo della diretta interessata, la storia tormentata tra l'attore e la sceneggiatrice e la strada che avrebbe preso se le cose fossero andate diversamente. Ad interpetare la psvignano sarà l'attrice Jennifer Beals, mitica protagonista di Flashdance.

Oltre all'annuncio dell'inizio delle riprese del film, arriva un'altra bella notizia per i fans di Massimo Troisi. Il Postino, forse il film più rappresentativo dell'arte di Troisi, vincitore di un premio Oscar per la migliore colonna sonora, torna infatti in versione restaurata. La pellicola sulla storia del postino Mario Ruoppolo verrà presentato nella sua nuova versione al Festival del cinema di Roma domenica 26 ottobre e dal 29 ottobre sarà già acquistabile nei formati blu ray e dvd nel formato restaurato. Un grande regalo per Troisi, che non fece in tempo a vedere il capolavoro per intero, visto ce morì poche ore dopo il termine delle riprese.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018