Excite

Martina Stella: "Farei Ilona Staller al cinema"

Qualche giorno fa Ilona Staller si era pronunciata sul nome della possibile interprete di un film sulla sua vita.
Il voto dell’ex pornostar è andato a Martina Stella, che ora fa sapere, in un’intervista a "Donna Moderna", che il ruolo di Cicciolina non le dispiacerebbe. "Ne sono lusingata - dice Martina -. L'idea mi fa sorridere. Comunque ringrazio Ilona per tutti i complimenti che mi ha fatto".

Un film sulla vita della Staller precluderebbe scene con nudi: "Non ho mai girato scene ad alto contenuto erotico - prosegue l’attrice toscana-. Le farei, forse, se me lo chiedesse Bernardo Bertolucci, perché per lui l'eros è pura poesia".

In cantiere, almeno per ora, c’è dell’altro.
"Ho detto no a 'Le Iene' e a 'Love Bugs' - ha confessato -. Vorrei prendermi un anno di pausa per studiare recitazione a Los Angeles. Nel futuro vedo ancora il cinema, ma non escludo la tv. Tra i registi italiani mi piacerebbe lavorare con Ermanno Olmi, tra gli stranieri con Pedro Almodovar e Sofia Coppola, i miei preferiti".

Più facile parlare di lavoro che della vita privata. La protagonista de "L'ultimo bacio", preferisce non parlare della storia con Lapo: "Ho voltato pagina e ora voglio guardare al futuro. Comunque anche se è stato doloroso, le delusioni nella vita ci sono sempre, alcune molto, molto forti. Però se tornassi indietro rifarei la stessa cosa, perché se un rapporto fa soffrire è meglio troncare. L'amore è bello finchè fa star bene e dà gioia".

L'uomo ideale è il ragazzo della porta accanto, altro che Riccardo Scamarcio o Daniele Liotti: "Nessuno dei due è il mio tipo. Sogno un ragazzo normale, fuori dal mondo dello spettacolo. Così sarebbe più semplice tenere nascosta la nostra relazione. Attualmente ho tanti corteggiatori, ma non ce n'è uno che mi interessa più degli altri. Non ancora".

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017