Excite

Manuale D'Amore, 5 recensioni

Dopo il primo weekend di programmazione, il secondo episodio di "Manuale d'Amore" è già campione di incassi. Sarà merito della massiccia promozione pubblicitaria fatta da Verdone, dei fotogrammi del trailer con Bellucci - Scamarcio oppure si tratta veramente di un'ottima commedia all'italiana?
E' stato carino, divertenete. Ha affrontato, come quasi tutti i film del genere, temi come l'eros, il matrimonio e il tradimento (la Bellucci e Scamarcio secondo voi che tema hanno affrontato? eheh) ma, anche se con molta leggerezza, pure quello dell'omosessualità e si è imbattuto in una mezza critica alla legge sulla fecondazione assistita
Leggi tutto l'articolo
Molti di quelli che hanno visto il fime concordano con le parole di Veronesi: "Godo moltissimo perchè i critici avevano bistrattato il film, prendendolo con leggerezza e prevenzione. Il mio era un successo annunciato e a qualcuno deve aver dato fastidio. (...) Tengo molto alle critiche, ma per aiutare noi registi dovrebbero essere più costruttive. Leggere autorevoli firme del Messaggero e Repubblica pensarla in maniera diametralmente opposta, non ha fatto questa volta che confondermi le idee. E' sempre la solita storia. La conferma che da 50 anni a questa parte in Italia non si sappia recensire la commedia."
Leggi tutto l'articolo
Film a episodi italiani talora sono migliori dei film monoblocco: sono tanti gli spunti che reggono dieci-quindici minuti e un pretesto per cucirli insieme si trova. (...) Manuale d'amore 2 è invece fiacca e scontata fin dall'inizio, politicamente corretto. Solo Dario Bandiera convince - è il miglior attore del film..
Leggi tutto l'articolo di Maurizio Cabona
Mi chiedo se sia una cosa normale andare avanti a parlare fitto fitto, già da alcuni mesi a questa parte, della scena d'amore in sedia a rotelle tra Monica Bellucci e Riccardo Scamarcio in Manuale d'amore 2. Mi chiedo se sia una cosa normale imbastire gran parte della puntata dell'altra sera di Porta a Porta sulle dinamiche di tale episodio, come se una scena di sesso al cinema fosse una cosa mai vista prima. (...) Mi chiedo se sia normale che Bruno Vespa prima di tutto abbia porto a Scamarcio, soffregandosi le mani e ridacchiando come un bambino scemo, la domanda che ovviamente tutti gli italiani vogliono sapere: - E allora? Com'è andata? (...) Mi chiedo se sia normale che nei suoi occhi abbia intravisto la stessa luce di quando noi bambini giocavamo ...
Leggi tutto l'articolo
La partenza del film è col botto: non ridevo così tanto al cinema da molto tempo. Man mano le storie tendono poi a dare una morale, perdendo un pò il lato comico che caratterizza il primo episodio. La "morale" espressa da Veronesi non sembra essere in fondo diversa da quella di un ascoltatore della trasmissione di Bisio, che così sintetizza il suo pensiero dopo aver ascoltato la storia narrata dal personaggio di Albanese: "Io volevo dì che nun c’ho niente contro i froci... basta che poi nun esagerano, che nun se mettono a fà pure i matrimoni in chiesa... quello no, eh. E comunque viva li froci!" A dir la verità , dalla prima e dall’ultima storia, io ho tratto un’altra morale Leggi tutto l'articolo
Aggiungi Vito Antonio Bonardi’s blog al MIX | RSS

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017