Excite

Mago di Oz: Raimi dirige Downey Jr.

Accantonata la saga di Spider Man dopo la rottura con la Sony, Sam Raimi si rialza e va avanti: al regista è stato affidato il progetto 'Oz The Great And Powerful', il prequel del celebre racconto 'Il mago di Oz'.

La storia racconterà la vita dell'uomo che dopo aver vissuto in un circo, parte con una mongolfiera giungendo nella fiabesca Città di Smeraldi. Con un inganno, il presunto mago si fingerà un potente stregone, ottenendo il controllo della città. Nel racconto di L.F.Baum, il mago incontrerà Dorothy nascosto dietro un telone, manovrando una grossa statua meccanica per intimorire il bizzarro manipolo di protagonisti.

Con quella faccia da schiaffi e la battuta pronta, Robert Downey Jr. sembra fatto apposta per ricoprire il ruolo del cialtrone, come era stato annunciato nei mesi precedenti. La sceneggiatura è stata affidata a David Lindsay-Abaire, che ha firmato anche quella del film 'Rabbit Hole', in concorso al Festival di Roma.

Dopo aver concluso la trilogia dedicata all'Uomo Ragno, Raimi ha realizzato dietro la macchina da presa solo l'horror 'Drag me to hell', dedicandosi per lo più all'attività di produttore. Downey Jr. invece è sul set del secondo capitolo di 'Sherlock Holmes', poi ha in programma 'Gravity' e 'I vendicatori'.

Foto da La Presse

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017