Excite

Madonna regista di "Sacro e Profano"

La camaleontica regina del pop Madonna segna il suo esordio dietro la macchina da presa con "Sacro e Profano", pellicola ironica presentata allo scorso Festival di Berlino e da oggi nelle sale italiane.

Il film, pensato inizialmente come un cortometraggio, si è trasformato in un insieme di storie intrecciate fra loro: A.K. finanzia le prove del suo gruppo punk-gitano soddisfando i fantasmi sadomaso dei suoi clienti; Juliette è una farmacista che sogna il volontariato in Africa; Holly una ballerina classica costretta a ballare la lap dance per pagare l'affitto.

Del cast fanno parte Eugene Hutz, leader della band gipsy punk Gogol Bordello, Francesca Kingdon, Olegar Fedoro, Richard E. Grant e Holly Weston. Il film è prodotto dalla Sacher di Nanni Moretti.

Madonna, intervistata da Repubblica, ha raccontato la sua esperienza da regista: "Scrivere e realizzare un film è una sfida straordinaria. Per riuscirci devi scatenare la creatività. Per una come me che per un quarto di secolo è entrata e uscita dal mondo del cinema, è stata un'evoluzione naturale. Guy Ritchie, il mio ex marito, mi ha dato un consiglio prezioso: fidati del tuo intuito".

La star ha dichiarato il suo amore per Federico Fellini, e anni fa gli scrisse una lettera per proporgli la regia del suo videoclip "Rain": mi rispose con una lettera in cui opponeva un rifiuto cortese. Seppi solo più tardi che era malato. Sarebbe morto dopo pochi mesi. Quel messaggio vergato con la sua inconfondibile calligrafia è incorniciato qui, nel salotto della mia casa di New York, accanto ai quadri di Tamara De Lempicka".

Lady Ciccone ha un altro progetto cinematografico in cantiere, per il quale avranno inizio i provini in autunno. E quando le ricordano che da attrice è stata quanto meno insopportabile perchè cercava di modificare le sceneggiature dei film a suo piacimento, risponde: "Ora ho capito che non è piacevole quando qualcuno interferisce col tuo lavoro".

Guarda il trailer di "Sacro e Profano"
Powered by Filmtrailer.com

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017