Excite

"Machete", il pulp di Robert Rodriguez

Da attore secondario di film talvolta di nicchia a protagonista assoluto dell'ultima fatica di Robert Rodriguez: Danny Trejo è 'Machete', anti-eroe messicano sugli schermi nostrani da venerdì 6 maggio.

Nel film Machete è un agente federale che viene creduto morto in uno scontro a fuoco ma che in realtà si rifugia in Texas. Lì viene incaricato di uccidere un politico corrotto ma presto si renderà conto di essere solo il capro espiatorio di un diabolico piano, che lo vedrà solo contro tutti: il boss Torrez, il capo dei vigilantes Von e l'uomo d'affari Booth.

'Machete è come Rambo, connesso con la realtà, uno che cerca di combattere la corruzione che esiste tra il Messico e gli States, anche se a livello sovrumano' ha spiegato Rodriguez, che aveva inserito il personaggio per la prima volta nel finto trailer di 'Grindhouse'.

Nel cast star celebri quali Jessica Alba, Don Johnson, Michelle Rodriguez, e il grande Robert De Niro, del quale il protagonista Trejo ha detto: 'De Niro è come Dio, non sbaglia mai. Ci siamo conosciuti sul set di Heat. Una volta l'ho invitato ad una riunione di rehab in prigione'. Trejo infatti ha trascorso alcuni anni in prigione prima di diventare attore.

Un personaggio dunque il suo che sembra essergli stato cucito addosso, come ha confermato Rodriguez: 'Danny è diventato Machete, quando si è presentato alla prima audizione volendo farmi vedere la propria dimestichezza con le lame. Dopo 11 anni di galera i coltelli erano diventate un'estensione delle sue mani'.

 (foto©La Presse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018