Excite

"L'ultima ruota del carro": il film di Giovanni Veronesi con Elio Germano apre il Festival di Roma 2013, ecco trailer, cast, trama

  • Getty Images

di Marta Gasparroni

Elio Germano e Alessandra Mastronardi sono i protagonisti de L’ultima ruota del carro, il film di Giovanni Veronesi in apertura al Festival di Roma 2013. Nel cast sono presenti anche Sergio Rubini e Valeria Raffaele.

Vincitore della Palma d’Oro a Cannes come miglior attore per La nostra vita di Daniele Luchetti, Elio Germano è Ernesto, un trasvolatore di quarant’anni che attraversa l’Italia pieno di aspirazioni. La semplicità con cui conduce la sua vita non gli impedisce di coltivare le proprie passioni così, insieme all’amico Giacinto, interpretato da Ricky Memphis, Ernesto ripercorre anni che hanno fatto una parte della storia italiana, portando con sé lo spettatore che lo segue in questo nostalgico viaggio, alla scoperta di se stessi e di quei vizi e quelle virtù che sono parti sostanziali dell’identità italiana.

Guarda le foto di Elio Germano

La nuova commedia del regista toscano è, ancora una volta, una pellicola che scandaglia quel lato considerevole dell’universo italiano, profilando la storia di un uomo qualunque che osserva il mondo circostante con occhi entusiasti, veri e riesce a coglierne la bellezza in ogni angolo.

Ernesto è l’uomo comune e proprio per questo può impersonare l’eroe attuale, quello della quotidianità e delle piccole cose. Con i propri sogni e le proprie paure. L’ultima ruota del carro, nelle sale italiane a partire dal 14 novembre, può considerarsi una sorta di road movie nel cuore dell’Italia, tra passato, presente e speranze future.

Dopo una corposa filmografia funzionale all’indurimento di ossa e corazza, Elio Germano si cala in un altro ruolo delicato, stavolta anche invecchiato. In un’intervista a Panorama.it, l’attore ha dichiarato: Sì, sono fortunato che finora mi siano stati sempre proposti ruoli molto belli e complessi. È uno di quei personaggi che mi stupiscono sempre che mi vengano offerti, e mi sento anche un certo onere sulle spalle: spero di riuscire a restituire quello che emana il vero Ernesto, in tutta la sua complessità.

Ha aggiunto, poi: Una persona che invecchia comprende tutta la complessità dell’essere umano, quel tipo di atteggiamento è qualcosa di molto faticoso da adottare. Mi sembrava bello il tentativo di raccontare il percorso di una vita.

Qui sotto potete guardare il trailer ufficiale del film

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017