Excite

Luke Perry, da divo di Beverly Hills a rockstar decaduta nel film "The Beat Beneath My Feet"

  • Mirror.co.uk

di Martina Pugno

Da giovane “bello e dannato” a 47enne tenebroso e affascinante, Luke Perry non è cambiato poi molto: l'attore che ha fatto innamorare un'intera generazione di ragazze vestendo i panni di Dylan in “Beverly Hills” sta per fare ritorno sul grande schermo, pronto a conquistare una nuova generazione nei panni di una ex rockstar per il film “The Beat Beneath My Feet”, secondo quanto riportato dal sito inglese Giggle Beats.

Luke Perry è stato fotografato sul set del film per il quale interpreterà una ex rockstar impegnata a inscenare la propria morte pur di ritornare ad essere sulla cresta dell'onda. Nascosto a Londra, il rocker verrà scoperto da Tom, ragazzino con la passione per il rock, interpretato dall'esordiente Nick Galitzine, che inizierà a ricattarlo ma che in seguito stringerà con lui un inaspettato rapporto. I due si ritroveranno entrambi a rimettersi in discussione e prendere importanti decisioni che cambieranno le loro vite.

Con barba bianca e stempiatura che avanza, Luke Perry non riesce, e forse nemmeno vuole, nascondere i segni del tempo trascorso, ma l'ex divo di Beverly Hills sembra non avere perso il fascino di sempre, nonostante il look trasandato e il bastone che si trascina dietro anche durante le pause sul set, per entrare meglio nel personaggio.

Il ritorno al cinema di Luke Perry interrompe un silenzio televisivo e cinematografico durato diversi anni, se si escludono sporadiche comparsate sul piccolo schermo. Ora, però, Perry sembra decisamente intenzionato al grande ritorno. E se “The Beat Beneath My Feet” non dovesse restituirgli il successo sperato, chissà che l'attore non prenda spunto dalla trama della pellicola per inscenare un evento inatteso e di grande impatto che attiri nuovamente l'attenzione dei media mondiali su di sé...

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017