Excite

Luca Bono è l’Harry Potter italiano

A Saint-Vincent, in Valle d’Aosta si è svolto il primo campionato italiano di Magia riconosciuto dalla Fism (Federation International Societé Magic). I 19 finalisti in gara, selezionati in tutta Italia, si sono esibiti con numeri di illusionismo e non solo per quattro minuti ciascuno e la giuria ha decretato Luca Bono il vincitore assoluto della gara.

Guarda le foto di Luca Bono

Luca è giovanissimo, ha 17 anni ed è di Torino, frequenta ancora il liceo ma la sua passione per la magia è nata quasi per caso: 'A 12 anni correvo in go-kart ma feci un brutto incidente e finì in ospedale in condizioni gravi. Durante la convalescenza mio fratello maggiore veniva a trovarmi e ogni giorno faceva qualche gioco di magia per distrarmi. Io era bloccato a letto e non potevo far altro che guardare'.

L’Harry Potter italiano, dopo la gara, ha cercato di spiegare le emozioni che prova quando si esibisce: 'Quando faccio i miei numeri, anche se magari non lo vedo, io sento il pubblico. E' una sensazione strana, ma avverto immediatamente ciò che colpisce di più e lavoro su quello. Quando ho provato al Circolo degli amici della magia il numero con cui ho poi vinto il campionato, mi sono accorto che funzionava perché arrivavano applausi in momenti nei quali non li avevo previsti'.

La magia lo aiuta anche per stupire gli amici e per superare qualche compito in classe. Luca con questo premio potrà partecipare a una tournè estiva come supporter di Arturo Brachetti, uno dei più grandi trasformisti nel panorama internazionale. Una gavetta che lo aiuterà nella sua ascesa verso il successo.

Video di una delle esibizioni di Luca Bono

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017