Excite

"Looking for Eric": Cantona torna al cinema

Eric Cantona fa miracoli, non soltanto con il pallone: l'ex calciatore, la cui carriera ha intrapreso ormai una direzione cinematografica, interpreterà sè stesso nelle vesti di angelo custode nel film "Looking for Eric", nelle sale inglesi dal 12 giugno.

Protagonista della commedia, ambientata negli anni '90, è un postino di Manchester, fan sfegatato della squadra di calcio della sua città e di Cantona. Deluso dal punto di vista lavorativo e abbandonato dalla moglie, l'uomo cade in depressione, e l'unico con il quale può sfogarsi è il poster del suo idolo affisso in camera. Dopo aver fumato una canna, al postino si presenta Cantona con improvvise apparizioni, che lo salverà guidandolo come il migliore degli allenatori.

A dirigere la pellicola sarà l'autore impegnato Ken Loach, vincitore della Palma d'oro a Cannes nel 2006 (per "Il vento che accarezza l'erba") e del Leone d'oro alla Carriera al Festival di Venezia. Il regista si è dichiarato molto soddisfatto dell'esperienza sul set con Cantona: "Non ha avuto affatto colpi di ego - sottolinea Loach - si è comportanto come uno dei tanti. Io credo che lo sport insegni molto: tu puoi essere grande, se è grande anche al team che è intorno a te".

A quanto pare, il mestiere di attore ha placato gli indomiti implusi di Eric, ricordato come un calciatore di grande talento ma allo stesso tempo polemico e attacca brighe. Smesse le scarpe con i tacchetti nel '97, dopo un anno Cantona ha recitato al fianco di Cate Blanchett in "Elizabeth"; da quel momento ha preso parte a diverse pellicole, tra le quali "Le Deuxième souffle", accanto alla nostra Monica Bellucci.

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017