Excite

Lindsay Lohan torna in riabilitazione

Liberarsi dalla dipendenza da alcol e droga non è facile: ne sa qualcosa Lindsay Lohan, che dopo l'epopea estiva tra carcere e clinica, ha deciso di tornare di sua spontanea volontà in riabilitazione per disintossicarsi.

La Lohan, della quale si è chiacchierato più del solito negli ultimi mesi, è tornata ad occupare le prime pagine della stampa solo tre giorni fa: ad una festa è stata infatti beccata con lo sguardo perso nel vuoto ed una siringa in mano, pronta ad iniettarsi una dose di eroina in vena. Qualche giorno prima della foto shock, Lindsay era stata di nuovo arrestata perchè risultata positiva al test anti-droga: pagando una salata cauzione di 300.000 dollari, è uscita dopo sole 15 ore.

Guarda le immagini shock di Lindsay che hanno fatto il giro del mondo

L'attrice, co-protagonista del film 'Machete', torna in riabilitazione per la quinta volta in tre anni. A rivelare il ritorno di Lindsay nella clinica californiana - della quale non si conosce il nome - è il sito Tmz.com, che però ignora il tipo di programma che seguirà l'ex bambina prodigio.

A quanto pare, Lindsay resterà lì almeno fino al 22 ottobre, data in cui dovrà tornare in tribunale per discutere il caso che la vide colpevole di violazione dei termini di libertà condizionale, dopo la condanna per l'episodio di guida in stato d'ebrezza avvenuto nel 2007.

Foto da La Presse

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017