Excite

Les Misérables: stellare anteprima del film a Londra... Oscar sempre più vicino

  • Area press film

Il freddo glaciale di Londra non ha impedito ieri ai protagonisti di “Les Misérables” di sfilare in abiti da gran gala sul red carpet di Leicester Square. Cast al completo per l’anteprima mondiale del musical diretto dal premio Oscar Tom Hooper, che dopo “Il discorso del re” torna sul grande schermo cimentandosi con l’epica storia nata dalla penna di Victor Hugo. Un’opera monumantale (che nelle sale italiane arriverà solo il 31 gennaio, dopo il debutto d’oltreoceano il prossimo 14 dicembre) , uno struggente adattamento del musical più longevo di tutto il mondo, visto dopo 27 anni da oltre 60 milioni di persone in 42 paesi e in 21 lingue diverse.

Guarda le foto della premiere del film a Londra

E a giudicare dalle entusiastiche reazioni del pubblico l’opera di Hooper si avvia a replicare il successo dello spettacolo di Broadway di Alain Boublil e Claude-Michel Schönberg, a partire da una ormai quasi sicura candidatura agli Oscar come miglior film. Due ore e mezzo di commozione e entertainement, di sogni, amore, sacrificio e riscatto grazie ad una regia magistrale e a delle interpretazioni che pare, lascino senza fiato.

E non poteva essere diversamente per un set dove per la prima volta è stato chiesto agli attori di cantare dal vivo, rigorosamente in presa diretta. Niente playback per una dichiarata e precisa volontà del regista perché, come ha spiegato a ‘Repubblica’, “era fondamentale catturare quel momento di sofferenza e canto, lavorare in playback avrebbe significato inseguire un momento, un'emozione che era già passata e lontana".

Ambientato nella Francia del XIX Secolo, “Les Misérables” è la storia dell’ex detenuto Jean Valjean, ricercato dallo spietato poliziotto Javert dopo aver violato la libertà condizionata; quando Valjean accetta di prendersi cura della giovane figlia dell’operaia Fantine, Cosette, le loro vite cambiano per sempre. Nel cast Hugh Jackman, Amanda Seyfried, Eddie Redmayne, Aaron Tveit, Samantha Barks, Helena Bonham Carter, Sacha Baron Cohen e Anne Hathaway. Sarebbe lei la vera rivelazione del film: la sua commossa performance di poco meno di sei minuti di apparizione sullo schermo nei panni dell’operaia Fantine potrebbe averle fatto guadagnare una candidatura agli Oscar come Miglior Attrice non Protagonista.

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017