Excite

L’arte di vincere: il film con sei nomination agli Oscar

  • Infophoto

Il fascino di Brad Pitt, candidato agli Oscar 2012 come miglior attore, torna sullo schermo in un film drammatico che si unisce alla forza d’animo. “L’arte di vincere” porta la firma di due sceneggiatori professionisti, Aaron Sorkin e Steven Zaillian, il primo premio Oscar per The Social Network, il secondo per Schindler’s List.

Il film, per la regia di Bennett Miller, ha ricevuto sei nomination agli Oscar 2012 tra cui anche quella di Miglior Film.

L’arte di vincere racconta una storia di forza d’animo, coraggio e determinazione per tornare a vincere. L’Oakland's Athletics è una squadra di baseball che, per l’ennesima volta, esce da una stagione sportiva abbastanza preoccupante e con un risultato disastroso. A risollevare le sorti arriva il General Manager Billy Beane che dovrà risistemare la situazione e schierare i migliori giocatori. Lo farà utilizzando un metodo d’analisi statistico.
Billy dovrà scontrarsi con il budget limitato a disposizione, ma un giorno incontra Peter Branc, un laureato in economia che lo aiuterà, con la sua logica a sistemare le sorti. Inizialmente, le sue idee non verranno approvate dallo staff registrando un risultato disastroso, ma dopo la storia si avvierà verso una svolta.

L’arte di vincere è la storia di un riscatto è attraverso il baseball, quindi lo sport riesce a trasmettere quella che è l’etica.

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017