Excite

Le ultime 56 ore - Trailer

Il film drammatico del 2010 diretto da Claudio Fragasso, ed interpretato da Gianmarco Tognazzi, Luca Lionello e Barbora Bobulova che tratta l'argomento della cosiddetta "sindrome dei Balcani".

TRAMA - 1999. Durante la missione di pace dell'Esercito Italiano nella guerra del Kosovo, la pattuglia di soldati capitanata dal Colonnello Gabriele Moresco entra in contatto a sua insaputa con armi ad uranio impoverito. In un conflitto a fuoco, un commilitone di Moresco, suo amico fraterno, viene ferito da un cecchino: nonostante riesca a salvarsi e ad essere rimpatriato in Italia, il soldato contrae una rara forma di leucemia, imputabile proprio all'uso di armi all'uranio. Cinque anni dopo, a Catania, Moresco assiste impotente in ospedale alle ultime ore di vita dell'amico, vegliato dalla moglie, la dottoressa Sara Ferri. La dottoressa, prima di mettere fine alle sofferenze del marito praticandogli una sofferta eutanasia, chiede aiuto a Moresco perchè faccia emergere dal silenzio il problema dell'uranio impoverito e perchè venga ammesso e riconosciuto dallo Stato Maggiore dell'Esercito. Nonostante l'evidenza dei fatti, Moresco si scontra però contro un muro di gomma, e così il Colonnello decide di mettere in atto un'azione estrema (che involontariamente si ritorcerà contro la stessa Sara): insieme a dodici suoi fedelissimi commilitoni organizza l'occupazione dell'ospedale dove lavora proprio Sara, prendendo in ostaggio personale e pazienti. Da qui il Colonnello lancia un ultimatum: se entro 56 ore l'Esercito non ammetterà la relazione tra uranio impoverito e malattie tumorali e non affronterà pubblicamente la questione, tutti gli ostaggi verranno uccisi. (Da Wikipedia)

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017