Excite

Laura Chiatti, stella del cinema italiano

Si è fatta conoscere grazie alle spot della Vodafone insieme a Silvio Muccino. Adesso è sulla cresta dell'onda, anzi sul grande schermo protagonista di L'Amico di famiglia di Paolo Sorrentino, A casa nostra di Francesca Comencini e Ho voglia di te con Riccardo Scamarcio, in uscita il prossimo anno.

E' la bionda Laura Chiatti, anche se bionda tinta, come ha confessato. In un'intervista a Tgcom ha raccontato di come si senta "attrice per caso" e come è stata scelta da Sorrentino durante i provini per L'Amico di famiglia.

Ci sono voluti cinque o sei provini e sei mesi di ripensamenti prima che Paolo si convincesse che voleva me per il film, racconta la Chiatti. A quel punto gli ho detto: 'Non me la sento, la mia era solo curiosità, è qualcosa di più grande di me'. E invece eccola là.

Dice di non considerarsi bella, anzi elenca tutta una serie di difetti: Per me altezza è mezza bellezza. Io sono alta solo 1 metro e 66, ho il naso da befana, un dente storto e poco, pochissimo seno.

Su Rosalba, il personaggio che interpreta nella pellicola di Sorrentino dice:
Rosalba è forse l'unico personaggio del film ad avere un risvolto meschino perché usa la sua bellezza per fini malvagi. Quando mi ha visto Sorrentino mi ha spiegato che leggeva il dramma nei miei occhi. Credo che sia stato il primo a vedere oltre la la maschera che ogni giorno mi metto. Io mi sento in dovere di regalare sorrisi e se un giorno avrò un figlio gli dirò di sorridere perché è giusto così, ma ho dei grandi turbamenti nel cuore.

Poi si passa al gossip del momento, ai rumors sul tenero che sarebbe sbocciato tra lei e Muccino. L'attrice non nega, anzi spiega:
Ci siamo conosciuti sul set dello spot che abbiamo girato insieme e che all'inizio ci stavamo anche un po' antipatici. Poi ci siamo rivisti a Roma, dove io mi sono trasferita, e l'amicizia tra noi è migliorata ed è andata un po' oltre. Ma poi non è salita di ulteriori gradini.
E aggiunge: E' lui che si tira indietro. Dice che ha paura di prendere una storia di petto.

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016