Excite

Lance Armstrong, la Paramount prepara il film sul ciclista americano

  • Getty Images

Sono due gli sportivi che hanno monopolizzato l’interesse a livello mondiale negli ultimi mesi. Purtroppo entrambi lo hanno fatto per cose non direttamente legate ad imprese sportive. Uno è Oscar Pistorius e l’altro è Lance Armstrong che è stato protagonista di un’intervista televisiva che ha avuto milioni di telespettatori in tutto il mondo.

La vita di Lance Armstrong è stata un viaggio sulle montagne russe. Ha iniziato come ciclista forte ma non fortissimo. Il classico specialista da classiche o da corse di un giorno. Successivamente la sua vita è stata investita da un cancro ai testicoli e qui è iniziata la leggenda. Armstrong è guarito al termine di una lotta molto dura.

La vittoria sul cancro lo ha riportato al ciclismo ed è tornato trasformato. Da ciclista da corse di un giorno è diventato il più grande corridore di tutti i tempi per le grandi corse a tappe arrivando a vincere sette edizioni del Tour de France. Peccato che le vittorie fossero frutto di un doping scientifico e sistematico.

Tutto raccolto in “Cycle of Lies: the Fall of Lance Armstrong” la biografia scritta da Juliet Marcur. Un libro che ha attratto le attenzioni delle grandi major cinematografiche. Alla fine l’ha spuntata la Paramount supportata dalla Bad Robot. La biografia sarà in vendita tra un paio di mesi, per il film bisognerà attendere ancora un po’. Qualche indiscrezione sul nome del protagonista, però, è già trapelata.

Il ruolo di Lance Armstrong sarebbe stato proposto a Jake Gyllenhall. L’attore americano, se la voce fosse confermata, dovrebbe fare un lavoro fisico non indifferente oltre che indurire la sua espressione per avvicinare la grinta e la determinazione del ciclista texano.

La storia di Armstrong è troppo grossa per limitarla ad un solo film. La Warner, dopo aver perso la sfida per i diritti della biografia della Marcur, ha deciso di puntare su Tyler Hamilton ex amico di Armstrong ed ora tra i suoi principali accusatori. In questo caso si conosce già il nome del regista. Si tratta di Jay Roach che tra gli ultimi suoi lavori può annoverare l’ottimo Game Change che racconta delle elezioni che hanno portato Barack Obama alla Casa Bianca.

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017