Excite

La storia di Natalie Adler, cieca ogni 3 giorni

Si chiama Natalie Adler, ha 21 anni, è australiana e la sua è una storia davvero incredibili. La giovane soffre infatti di una rarissima malattia che la rende cieca per tre giorni a settimana.

Quella di cui soffre Natalie è una sindrome rara e i medici non riescono a fare una diagnosi. A quanto pare funziona con un ciclo in cui si alternano i giorni di vista ai giorni di cecità. Al Daily Mail la ragazza ha spiegato i essersi ammalata a 17 anni e ha raccontato: 'Mi sono svegliata una domenica mattina e mi sono accorta che i miei occhi erano gonfi. Era il giorno prima dell'esame di inglese. I miei occhi hanno cominciato a chiudersi a intermittenza anche se a casaccio, poi però nel giro di poche settimane si sono chiusi per tre giorni di seguito. Non si riesce a capire la causa degli spasmi'.

Il dottor Justin O'Day, del dipartimento di oftalmologia dell'Ear Hospital che si sta occupando del caso, ha affermato: 'E' inusuale vedere qualcuno con questo disturbo specialmente a questa età'. Quando gli occhi sono chiusi, la ragazza è praticamente cieca ed è in grado solo di intravedere qualcosa attraverso una piccola fessura nell'occhio sinistro; quando invece gli occhi sono aperti, Natalie ci vede abbastanza bene.

La giovane, per quasi due anni, è stata curata con iniezioni di Botox intorno agli occhi grazie alle quali Natalie è riuscita a tenere aperti gli occhi cinque giorni su sei, ma il trattamento non ha risolto il problema. Secondo gli specialisti gli spasmi delle palpebre possono essere la causa involontaria della chiusura degli occhi, ma non spiegano perché questo accada ciclicamente.

Foto: dailymail.co.uk

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017