Excite

La matrigna semina terrore in "The Uninvited"

I panni sporchi si lavano in famiglia e un'intrusa non è vista di buon occhio dalla protagonista dell'horror "The Uninvited", nelle sale italiane da venerdì.

Diretta dai fratelli Charles e Thomas Guard, la pellicola è il remake hollywoodiano di "Two Sisters" del coreano Kim Jee-Woon. Protagonista è la giovane Anna, che ritorna a casa dopo aver passato dieci mesi in un istituto psichiatrico a causa della morte della madre. L'infermiera che ha curato quest'ultima ha instaurato una relazione con il padre di Anna. Quando viene a farle visita il fantasma della defunta per metterla in guardia dalla matrigna, Anna e la sorella Alex decidono di far luce sull'oscuro passato della donna.

Nel ruolo di Anna troviamo Emily Browning, la ragazza dal volto di porcellana conosciuta nel 2004 grazie a "Lemony Snicket – Una serie di sfortunati eventi"; la matrigna è invece interpretata dalla bionda Elizabeth Banks, mentre Alex e suo padre hanno il volto di Arielle Kebbel e David Strathairn, famoso per film quali "L.A. Confidential" e "Good night, and good luck".

I fratelli Guard sono al loro primo lungometraggio dopo aver realizzato una serie di corti e spot pubblicitari: "The Uninvited" è stato definito un buon film dalla maggior parte della critica ed è stato paragonato a "The Others" di Alejandro Amenabàr per il modo di esplorare gli aspetti più terrificanti della mente umana.

Guarda il trailer di "The Uninvited"
Powered by Filmtrailer.com

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017