Excite

"La grande bellezza" di Paolo Sorrentino arriva in tv su Canale 5

  • locandina ufficiale film

di Marta Gasparroni

La grande bellezza approda direttamente in televisione in prima visione assoluta, come annunciato recentemente da Mediaset in un comunicato ufficiale.

Guarda le foto di "La grande bellezza"

Il film di Paolo Sorrentino verrà trasmesso sia in chiaro che in pay tv a partire da gennaio sulle reti Mediaset, rientrando nell'intenzione del network di proporre pellicole italiane di grande successo da poco uscite dai circuiti cinematografici.

Guarda il trailer di "La grande bellezza"

"La grande bellezza", con un cast all star di volti italiani tra cui Toni Servillo, Carlo Verdone, Carlo Buccirosso e Sabrina Ferilli, ha ricevuto una serie di nomination, distinguendosi nel panorama del cinema internazionale.

Questo film, che racconta una Roma magica sulla falsariga della celebre pellicola di Federico Fellini, "8 e mezzo", è uno dei lavori più ambiziosi del regista partenopeo.

Jep Gambardella, calato nel corpo di Toni Servillo, è un giornalista di costume e teatro di 65 anni. Un uomo di discreto successo con un nodo vecchio, che a distanza di anni e nonostante il degno status sociale raggiunto, lo riporta sempre al passato. Anni prima, infatti, aveva scritto un libro, "L'apparato umano", acclamato da critica e pubblico e tuttavia motore di un blocco dello scrittore da cui il protagonista non si è mai ripreso.

Nel suo girovagare tra i vicoli e gli scorci della capitale, passando per feste esclusive e incontri improbabili, Jep Gambardella attraversa le atmosfere che colorano la città, tra presenze fantasmatiche e memorie monumentali, dove ogni cosa rappresenta qualcosa di grande e meraviglioso.

L'ultimo film di Sorrentino, dopo i virtuosismi e la retorica intimista di This must be the place, con un riscontro contraddittorio di critica e pubblico, è stato accolto positivamente worldwide, incassando 2.262.228 euro nella sola prima settimana di programmazione per un totale di 6.694.548 euro.

Presentato in concorso al Festival di Cannes 2013, è rientrato nella rosa dei migliori film stranieri per i Golden Globe 2014, che si terranno il 12 gennaio a Beverly Hills e che vedranno uno scontro alla pari con gli altri papabili vincitori tra cui “La vita di Adele”, “The Hunte”, “Il Passato” e “The Wind Rises”.

Selezionato nella shortlist degli Oscar 2014, tra i nove film selezionati per la candidatura all'ambita statuetta come miglior film in lingua non inglese, "La grande bellezza" ha trionfato anche agli European Film Awards, gli Oscar Europei tenutisi a Berlino nel mese di dicembre.

La pellicola ha ottenuto, inoltre, le candidature ai Bafta, i British Academy Film Award, come miglior film straniero e ai Goya come miglior film europeo, avendo già ottenuto tre candidature ai London Critics' Circle Film Awards e ai Bifa, i British Independent Film Awards.

Il film sarà anche presentato il prossimo 10 gennaio al Festival di Palm Springs negli Stati Uniti, dove ha già conquistato il milione di dollari di incasso.

In linea con la valorizzazione e l'omaggio dichiarato alla bellezza italiana e ad un cinema che sembrava scomparso, Paolo Sorrentino regala al mondo intero un prodotto che potrebbe costituire il ritorno di un passato di fasti e glorie.

Di seguito una scena tratta da "La grande bellezza"

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017