Excite

"La battaglia dei Tre Regni": il ritorno di John Woo

Dal 23 ottobre sarà nelle sale italiane il film più costoso mai realizzato in Cina: la pellicola da 80 milioni di dollari è "La battaglia dei Tre Regni", il nuovo lavoro del regista John Woo, che racconta la genesi del paese in cui è ambientato attraverso episodi leggendari.

Siamo nel 208 d.C.: la storia ruota intorno alla guerra tra il malvagio primo ministro Cao Cao e l'alleanza formata dagli stati guerrieri di Shu e Wu. Questi ultimi sono in forte inferiorità numerica, tuttavia riescono a prevalere inizialmente sull'esercito del ministro grazie alla guida del generale Zhou Yu, dello studioso Zhuge Liang e dell'imperatore Sun Quan. Ma la battaglia non è ancora finita.

Il titolo originale del film è "La Scogliera Rossa", luogo in cui vinse la battaglia Luo Guanzhuong nel romanzo "Le cronache dei tre regni". Il libro è una pietra miliare della letteratura asiatica, ha ispirato anche una serie di fumetti e perfino un videogame. Woo si è avvalso di mezzi di prim'ordine per ricostruire le atmosfere di quell'epoca, tra scenari apocalittici, navi incendiate ed epidemie dilaganti. La versione originale del film uscirà in Cina in due pellicole da quattro ore, mentre negli Usa e in Europa la storia sarà raccontata in un unico episodio.

Per il regista, che realizza film da quando aveva 19 anni, si tratta dell'undicesima produzione americana: in passato ha diretto "Face/Off" con John Travolta e Nicolas Cage, e "Mission: Impossible II" con Tom Cruise. Protagonisti del suo ultimo film sono invece le star asiatiche Tony Leung e Takeshi Kaneshiro.

Foto da Mymovies.it

Guarda il trailer de "La battaglia dei tre regni"

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017