Excite

Kevin Costner in "Django Unchained"

  • Foto:
  • ©LaPresse

Nessuno si lascerebbe sfuggire l'occasione di lavorare con il geniale Quentin Tarantino, incluso il veterano Kevin Costner: la star farà parte del nuovo progetto del regista intitolato 'Django Unchained', rivisitazione dell'epoca dello schiavismo negli Usa e omaggio al genere spaghetti western.

Costner, che di cowboy e protagonisti a cavallo ne sa qualcosa vista la partecipazione in film quali 'Balla coi lupi' e 'Silverado', interpreterà Ace Woody, braccio destro del perfido Candie interpretato da Leonardo Di Caprio: Ace ha il compito di addestrare gli schivi al combattimento, uccidendo coloro che si rifiutano di farlo. Tra i prigionieri la moglie del protagonista, la cui missione sarà salvarla dal suo destino.

Lo schiavo Django, come anticipato, avrà il volto del premio Oscar Jamie Foxx, affiancato dal vincitore della statuetta per 'Bastardi senza gloria' Christoph Waltz, lanciato nell'olimpo hollywoodiano da Tarantino. Waltz sarà un cacciatore di taglie che insegna tutto quel che sa all'ex schiavo Django, rendondolo cacciatore di taglie a sua volta. Il film, in pre produzione, sarà nelle sale nel dicembre del prossimo anno ed è uno dei più attesi del 2012.

Per Costner potrebbe trattarsi dell'occasione per rilanciare la propria carriera, che subì un'impennata all'inizio degli anni '90 con 'Balla coi lupi' (premio Oscar da lui diretto e interpretato), rendendolo una delle star più richieste dell'epoca: vedremo l'attore nei panni del padre di Clarke Kent in 'Superman: Man of Steel', e in 'The Company Men' al fianco di Ben Affleck.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019