Excite

Julia Roberts, lettera sorellastra Nancy Motes: "E' crudele e stronza"

  • Getty Images

Nancy Motes è stata trovata morta immersa in una vasca da bagno colma d'acqua da suo fidanzato, la notte tra il 10 e l'11 febbraio.

Sorellastra di Julia Roberts per parte materna, la Motes pare nutrisse un forte rancore nei confronti della diva, candidata agli Oscar come miglior attrice non protagonista per il ruolo in I segreti di Osage County.

Leggi l'articolo sulla morte di Nancy Motes

In esclusiva su PageSix, una fonte anonima ha dichiarato che il fidanzato di Nancy, John Dilbeck avesse l'intenzione di sposarla e di prendersi cura non solo della donna ma anche dei suoi possedimenti.

Pare inoltre che Julia Roberts e la mamma avessero cercato ripetutamente di portare Nancy in rehab, ma ottenedo solo rifiuti seccati. Secondo la fonte, entrambe erano preoccupate per l'influenza negativa che John poteva avere su Nancy.

Per tutta risposta, tuttavia, nella lettera d'addio scritta da Nancy, è la stessa Julia Roberts l'oggetto d'accusa della sorellastra.

Infatti, Nancy Motes si scaglia contro l'attrice per averla presa in giro a causa dei suoi problemi di sovrappeso, per averla allontanata dalla madre e per averla spinta al gesto estremo.

La lettera del suicidio, in cui la donna si abbandona anche a scuse nei confronti del fidanzato, era stata preceduta da una serie di tweet in cui già si riusciva a percepire la rivalità che la divideva dalla Roberts.

Uno dei tanti tweet di rabbia conferma il desiderio di Nancy di appartenere ad un'altra famiglia, una che la amasse così com'era.

Il Daily Mail inglese ne riporta alcuni: Mia "sorella" ha detto che con tutti i suoi amici e i suoi fan non ha più bisogno di amore. Giusto perché tutti sappiate che la "fidanzatina d’America" è una stronza. È un peccato quando ricevi più sostegno dagli sconosciuti che dalla tua famiglia. Non vedo l’ora di appartenere ufficialmente ad un’altra famiglia. Una famiglia che mi ama e mi accetti, che non getti ombre su di me. Perdonatemi per i miei errori e amatemi per quello che sono.

Le parole piene d'odio continuano a tormentare il web, ma Nancy Motes ormai non c'è più e Julia Roberts rifiuta ancora qualsiasi dichiarazione: Volete essere fan di una persona così crudele? Non è nemmeno così brava come attrice.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018