Excite

Johnny Depp annuncia il ritiro: "Ci sono cose più tranquille che vorrei fare"

  • Getty Images

Dal punto di vista lavorativo gli ultimi tre anni di Johnny Depp sono stati a dir poco intensi. L’attore americano ha preso parti, in vari ruoli, ad una decina di film. Come attore ha girato sei pellicole alle quali ha aggiunto “Rango” nel ruolo di doppiatore e ben quattro film come produttore. A tutto questo si è aggiunta la separazione dalla compagna storica Vanessa Paradis.

C’è di che fermarsi a riflettere per l’attore che ha da pochi giorni compiuto cinquant’anni. La notizia non si è fatta attendere. Johnny Depp è impegnato nel tour promozionale di “The Lone Ranger”, un film che è stato accolto tiepidamente dalla critica ed ancor peggio dal pubblico che non lo ha premiato al botteghino sia negli Stati Uniti che in giro per il mondo, ha rilasciato alcune dichiarazioni che hanno dato il via ai rumor in tutto il mondo.

Guarda le foto di Johnny Depp

Ai microfoni della trasmissione BBC Breakfast ha dichiarato, “A un certo punto inizi a pensare. Quando sommi l’ammontare di dialoghi che dici all’anno e realizzi che le parole scritte sono più di quelle che hai avuto modo di pronunciare tu stesso, inizi a pensare che sia una cosa insana per un essere umano. Ci sono cose più tranquille che non mi dispiacerebbe fare? Sì, ci sono”.

Johnny Depp ha una carriera trentennale alle spalle e potrebbe mettere un punto per concedersi un periodo di lungo riposo per dedicarsi alle altre sue passioni. Le parole dell’attore non confermano e non smentiscono, “Non dico che potrei mollare in ogni momento, ma che è un qualcosa non così lontano”.

E’ probabile che si tratti di una boutade per vivacizzare la promozione di “The Lone Ranger”, ma potrebbe anche essere il segnale di una progressiva diminuzione degli impegni professionali per concentrarsi più sulla qualità che sulla quantità, senza escludere possibili impegni da regista. Staremo a vedere.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017