Excite

John Woo, Leone d'oro alla carriera

Icona del cinema orientale, John Woo negli anni ha conqiustato anche Hollywood, tracciando un ponte tra due mondi un tempo così lontani. Questo il grande merito che avrà spinto Marco Muller a voler assegnargli a Venezia il Leone d'oro alla carriera, che il cineasta ritirerà stasera.

Il regista di 'Face Off' e 'Mission: Impossible II' ha portato al Lido per l'occasione la sua ultima fatica, 'Reign of Assassins', di cui ha curato la supervisione alla regia; la pellicola sarà proiettata dopo la consegna del premio nella Sala Grande del Palazzo del Cinema. Protagonista l'attrice Michelle Yeoh, ex killer che cerca di redimere la sua esistenza dedicandosi al neo marito, nascondendogli la sua vera identità. La quale però non tarderà a tornare a galla.

Sul premio che gli verrà assegnato, commenta: 'Quando Marco Muller mi ha chiamato per dirmi che sarei stato premiato, sono rimasto scioccato, adesso mi sento emozionato, onorato. E soprattutto grato. Certo, nella mia carriera ho fatto alcuni film abbastanza buoni. Ma il merito è dell'incoraggiamento che ho sempre avuto, prima da mia madre e poi dalla mia famiglia'.

La kermesse intanto prosegue a tambur battente: ieri è stata la volta di due importanti film in concorso, 'Miral' e l'italiano 'Pecora nera'. Il primo, diretto da Julian Schnabel, si basa libro della compagna - nonchè scrittrice e giornalista palestinese - Rula Jebreal, dal titolo 'La strada dei fiori di Miral'. La protagonista, interpretata da Freida Pinto, è una giovane orfana che vivrà in prima persona la rivoluzione contro l'Israele.

Guarda le foto del red carpet di 'Miral'

Il secondo è l'opera prima dietro la macchina da presa di Ascanio Celestini, attore teatrale. Il film, con Giorgio Tirabassi, Maya Sansa e Luisa de Santis, ha raccolto sette minuti di applausi: incentrato sull'istituzione del manicomio e sulle sue disfunzioni, 'non è un film sulla pazzia, - dice Celestini - ma casomai sul disagio, sulla disistima, su quella condizione che fa sì che non sei da una parte né da un'altra'.

Guarda il photocall di 'Pecora nera'

Foto da La Presse

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017