Excite

John Travolta diventa il boss Gotti

'Gotti: Three Generations', questo il nuovo progetto cinematografico al quale prenderà parte John Travolta, nei panni del boss nowyorkese John Joseph Gotti, per la regia di Nick Cassavetes.

L'attore de 'La febbre del sabato sera' ha presentato il progetto all'hotel Sheraton di New York, città in cui avranno luogo le riprese: presenti i figli del boss morto in carcere nel 2002. 'La pellicola racconterà il rapporto fra me e mio padre nel corso di trentacinque anni' ha dichiarato John Gotti jr.

Quest'ultimo dopo aver seguito le orme del genitore in carcere, ad oggi è diventato produttore cinematografico. La scelta di Travolta è indicativa: 'Per il grande schermo ci voleva un personaggio che fosse un'icona altrettanto grande, perché papà fu un personaggio di dimensioni enormi' conferma Gotti.

Nel cast anche Joe Pesci nel ruolo di Angelo Ruggiero, braccio destro di Gotti senior e a capo del clan dei Gambino. Dulcis in fundo, la ribelle Lindsay Lohan potrebbe interpretare Victoria Gotti, figlia del boss. La Lohan era presente in conferenza, più bionda che mai proprio come Victoria, seduta accanto a lei in conferenza.

Travolta intanto è immerso nello studio del proprio personaggio, attraverso la visione di una serie di filmati di Gotti. 'Provo grande affetto per la famiglia Gotti - ha dichiarato l'attore - e un aspetto che vorrei riuscire a catturare per il grande schermo è il glamour che accompagnò il capofamiglia per tutta la vita. Un glamour misto a un grande senso dell'umorismo'.

 (foto©La Presse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019