Excite

Jodie Foster aggredisce 17enne

Confronti anche accesi tra star riservate e paparazzi avvengono all'ordine del giorno: insolito se la colluttazione ha luogo tra un'attrice, in questo caso Jodie Foster, e un ragazzino di 17 anni. Quest'ultimo poco tempo fa ha accusato la star di essere stato malmenato denunciandola alla polizia. E il caso ad oggi si infittisce.

Ma partiamo dal principio: la Foster era andata al cinema con i due figli, e quando l'adolescente in questione l'ha avvistata le ha scattato alcune fotografie. L'attrice, che ha sempre cercato di preservare la vita privata, lo avrebbe seguito e poi spintonato. Ma nella denuncia ai carabinieri vi è scritto che la star avrebbe colpito il ragazzo - che non vuole rivelare la propria identità - al petto, lasciandogli una ferita fisibile.

Jodie ha spiegato il suo gesto accusando il 17enne di essere un paparazzo professionista: 'Aveva una grande borsa per la macchina fotografica e una lente di 1000mm. Mi ha pedinata per tutta la strada dal cinema al parcheggio. È stato addosso a me e ai miei bambini e ha scattato foto tutto il tempo' ha spiegato la beniamina dei film Disney anni '70 che presto vedremo in 'The Beaver' con Mel Gibson.

Il padre del ragazzo, che ha risposto alla Foster dicendo che suo figlio 'non è certo un paparazzo ma possiede solo una bella macchina fotografica', ha chiesto il filmato alla videosorveglianza del Grove, centro commerciale dove si trovava il cinema, per chiarire una volta per tutte come sono andate davvero le cose. Ma i filmati sono misteriosamente scomparsi. Proseguiranno le indagini?

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017