Excite

Jennifer Lopez e Steve Martin: le nuove voci di "Home", l'ultimo film della Dreamworks Animation

  • Getty Images
di Marta Gasparroni

Jennifer Lopez eSteve Martin si aggiungono al cast vocale che già prevedeva la nuova stella del pop Rihanna e Jim Parson, star della serie televisiva di successoThe Big Bang Theory.

Attualmente in produzione, l’uscita della nuova pellicola della Dreamworks Animation Home è prevista per il 2014. Il film sarà diretto da Tim Johnson, che vanta un lungo background nel mondo dell’animazione, tra cui si annoverano le co-direzioni di due grandi successi: Sinbad e Z la formica.

La pellicola, intitolata precedentemente Happy Smekday!, è un adattamento del bestseller The True Meaning of Smekday di Adam Rex e tratta la straordinaria amicizia di un alieno e un’adolescente terrestre.

Lui è Oh (Jim Parson), scappato dal proprio mondo per nascondersi da nemici intergalattici e rifugiatosi sulla terra. Quando un compagno poco prudente rivela la propria posizione, Oh sarà costretto a fuggire aiutato dalla ragazzina umana (Rihanna), per vivere insieme un viaggio di avventure e peripezie che li legherà sempre di più.

I nomi delle due star Martin e Lopez, aggiunti di recente al casting, saranno rispettivamente le voci di Capitan Smek, leader alieno, e della mamma della ragazzina.

Steve Martin, attore istrionico legato inizialmente ad alcuni show più popolari della commedia americana, si impone poi sugli schermi lanciando una comicità tra il buffone e il demenziale, arrivando in seguito a collezionare veri e propri successi che ne decretano appieno la notorietà.

Sull’altro versante, la portoricana J. Lo si fa strada dalla musica al cinema, dalla televisione alla danza, attraversando generi e stili diversi, fino a coniare un brand di profumi e di vestiti.

Oggi, al suo terzo film di animazione dopo Z La formica e L’era glaciale 4, e con alle spalle numerose collaborazioni in pellicole cinematografiche di discreto successo, si sta preparando per un nuovo film, The Boy Next Door diretto da Rob Cohen.

Steve Martin, invece, prossimo Oscar alla carriera, registra con Home la seconda esperienza di doppiagio nell’animazione dopo Il principe d’Egitto, inaugurando il proprio ritorno al cinema dai tempi del brillante Un anno da leoni del 2011.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017