Excite

Jennifer Aniston stufa delle commedie romantiche

I panni da fidanzatina d'America le stanno ormai stretti: è tempo di rivoluzione per Jennifer Aniston, 40 anni appena compiuti, ex signora Pitt e una carriera di successi a cominciare da "Friends", il telefilm più amato degli ultimi anni.

E fu proprio il ruolo di Rachel Green a conferire alla Aniston quell'aria da brava ragazza che si è portata dietro in tutti questi anni. Ma poichè a Hollywood si ostinano a non affidarle ruoli da bad girl (come quelli della sua ex antagonista in amore Angelina Jolie), Jennifer ha deciso di fare tutto da sola, dirigendo una casa di produzione tutta al femminile. In un'intervista al settimanale Donna Moderna ha rivelato: "Mi annoio a mettere i vestiti di scena, recitare e andare a casa. Per carattere sono portata al comando. Per questo ho deciso di stare al volante della macchina che fa i film. E poi così posso avere più scelta nei ruoli: basta commedie romantiche, voglio interpretare donne toste".

I buoni propositi della Aniston non si realizzeranno nell'immediato, poichè proprio in questi giorni è al cinema con un'altra pellicola tutta al femminile "La verità è che non gli piaci abbastanza". Il 3 aprile, invece, uscirà "Io e Marley", in cui Jennifer recita al fianco di Owen Wilson: diretti da David Frankel (regista de "Il Diavolo Veste Prada"), la coppia testarà il proprio istinto genitoriale prendendosi cura di un labrador piuttosto vivace.

Se il lavoro va a gonfie vele, in amore Jennifer è un pò sfortunata: l'attrice è tornata single dopo aver scaricatato il cantante John Mayer. Il motivo? La nuova community online "Twitter": pare che Mayer trascorresse diverse ore collegato alla rete sociale trascurando Jennifer. L'ossessione per il sito internet è costato a John la fidanzata.

Guarda il trailer di "La verità è che non gli piaci abbastanza"
Guarda il trailer di "Io e Marley"

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017