Excite

Jang Ja-yeong, ombre sul suicidio dell'attrice coreana

E' ancora fitto il mistero sul suicidio dell'attrice coreana Jang Ja-yeong, 27 anni. Jang si è impiccata il 7 marzo nella sua abitazione e il suo corpo è stato trovato dalla sorella. Ma la sua morte ha messo sotto accusa le case di produzione televisive della Corea del Sud. Alcuni gruppi attenti ai diritti delle donne hanno parlato a chiare lettere di "nuova schiavitù".

E' stata trovata, infatti, una lettera di 12 pagine nella quale l'attrice ha raccontato di essere stata costretta dalla sua casa di produzione ad incontrare uomini, a prostituirsi. Nella missiva sembra siano stati elencati anche 12 nomi di potenti uomini. La loro identità non è stata resa nota, ma alcune indiscrezioni sono cominciate a circolare.

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017