Excite

James Rebhorn: morto l'attore di "Indipendence Day"

  • Getty Images

James Rebhorn è morto all'età di 65 anni lo scorso venerdì nel suo appartamento di South Orange, nel New Jersey, dopo una dura lotta contro un cancro alla pelle che lo affliggeva da tempo. L'attore, dopo aver completato gli studi, si specializza in ruoli soprattutto negativi, interpretandone oltre 100, tra cinema e televisione. Apprezzato caratterista in tutto il mondo, James Rebhorn si distingueva per l'aspetto severo, accentuato dal volto scavato, che lo rendevano perfetto per parti di militari, medici, politicanti corrotti o padri dalla rigida morale.

Tra i tanti film che lo vedono protagonista si ricordano il ruolo di Segretario alla Difesa in "Independence Day" del 1996, quello di antagonista di Marisa Tomei in "Mio cugino Vincenzo" del 1991 e la parte avverssa del Tenente Colonnello Frank Slade, interpretato da Al Pacino in "Scent a woman - Profumo di donna".

Ultimamente aveva preso parte in alcune serie di successo come White Collar e Homeland, cui si lega maggiormante la sua immagine. Per quest'ultimo prodotto televisivo interpretava il padre dell’agente della CIA Carrie Mathison, interpretata dall'attrice Claire Danes. Nel corso della sua carriera le pelllicole più famose sono, oltre alle già citate, Il talento di Mr. Ripley, Basic Instinct, Ti presento i miei, Lontano dal paradiso e Ritorno a Cold Mountain.

Guarda una scena tratta da "Il talento di Mr. Ripley" con James Rebhorn

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017