James Cameron: nuovo film in 3D dopo immersione nel Pacifico

  • Infophoto

Dopo la presentazione di Titanic in 3D, il regista più acclamato degli ultimi anni, James Cameron, dichiara di voler dedicarsi ad un nuovo progetto cinematografico, un nuovo colossal nei profondi abissi dell’Oceano utilizzando la terza dimensione.

Il cuore del film sarebbero le immagini spettacolari rubate dopo la sua immersione nel Pacifico di qualche giorno fa.

In effetti, lo scorso 26 marzo, il regista ha raggiunto la Fossa delle Marianne immergendosi fino ad una profondità di 10.994 metri.

L’ha fatto in solitaria ed è stato il primo a raggiungere il punto.

All’indomani di questa esperienza all’Associated Press dice:“L'ultima frontiera per la scienza e l'esplorazione del pianeta sono gli abissi dell'Oceano, sarebbe meglio che l'opinione mondiale cercasse di capirli prima di distruggere completamente la vita che li popola".

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2014