Excite

James Bond: i motori dell’agente 007 in mostra

  • Infophoto

Chi non ha mai sognato di guidare la Rolls – Royce o la Citroen due cavalli della spia più acclamata del cinema? Sarà inaugurata oggi la mostra dei veicoli dell’agente 007 James Bond al Beaulieu National Motor Museum a Brockenhurst, nell'Hampshire, sud dell'Inghilterra.

Sarà possibile ammirare per tutto il tempo desiderato, e non solo quello ridotto di una scena da film, motori come l’Aston Martin, la Bmw teleguidabile di "Il domani non muore mai"(1997) o ancora il monoplano di "Operazione piovra"(1983).

La mostra è stata pensata in occasione dei 50 anni dalla nascita dell’agente segreto dello spionaggio inglese e per omaggiarlo, saranno messi in vetrina 50 motori, uno per ogni anno, tra auto, moto, navi, aerei, tutti utilizzati nelle pellicole di James Bond.

Oltre a Bmw, Aston Martin sarà possibile ammirare anche la Lotus Esprit S1 che Roger Moore guidava nell’episodio "La spia che mi amava" (1977) o anche la tavola da surf di Pierce Brosnan in "La morte può attendere" (2002).

Il personaggio James Bond nasce dalla mente di Ian Flemig e è protagonista di una serie di episodi che lo vedono destreggiarsi tra imprese spettacoli e talvolta apparentemente impossibili. L’agente 007, è nato con l’interpretazione di Sean Connery al cinema che ha passato il suo ruolo, negli anni seguenti, a Geroge lazenby, Roger Moore, Timothy Dalton, Pierce Brosnan, Daniel Craig.

La mostra potrà essere ammirata per tutto l’anno sino al 31 dicembre.

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017