Excite

Jackman, Weisz e Pattinson diretti da Madeleine Stowe

Hugh Jackman, Rachel Weisz e Robert Pattinson saranno protagonisti della pellicola "Unbound Captives", che vedrà per la prima volta dietro la macchina da presa l'attrice Madeleine Stowe.

Come conferma Variety, la sceneggiatura del film è pronta dal '93: sotto lo pseudonimo di O.C. Humphrey, la Stowe e il marito Brian Benben hanno investito in un progetto che originariamente li avrebbe visti protagonisti. L'attrice avrebbe dovuto interpretare una donna il cui marito viene assassinato e i figli rapiti dalla tribù Comanche nel 1859. La protagonista verra poi salvata da un "frontiersman", una sorta di colono solitario.

Passati gli anni, la Stowe ha deciso di occuparsi solo della regia, lasciando il suo ruolo a Rachel Weizs. Il bel Robert Pattinson sarà uno dei suoi figli, mentre Jackman (ricalcando forse il suo personaggio in "Australia") sarà il misterioso uomo che aiuterà la protagonista.

La 20th Century Fox ha offerto a Madeleine 5 millioni di dollari per la sceneggiatura, proponendo Ridley Scott e Russell Crowe come regista e protagonista, ma la Stowe ha rifiutato, preferendo investire il budget della produzione di tasca propria. "Non ho mai esitato su questa decisione, ma è stato surreale rifiutare quella cifra: mentre ero al telefono, mio marito ha fatto un gesto col dito sul collo per dirmi di rifiutare. Ho seguito il cuore perchè è un mio progetto,e non avrei mai sognato di dirigere la pellicola".

Riguardo la scelta dei protagonisti, la Stowe ha dichiarato: "Ho visto i provini di tre attrici ma è Rachel perfetta per il ruolo. Robert aveva già accettato in autunno, prima del successo di "Twilight", mentre Hugh mi ha detto sì solo un paio di settimane fa".

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017