Excite

"Italo": il trailer del film con Marco Bocci sulla storia del cane più amato di Scicli

  • YouTube

È un cane che ci fa sorridere, commuovere e che ricorda tanto il mitico golden retriever di Io e Marley, per i suoi occhi dolci e per il coinvolgimento che suscita negli spettatori, Italo, il protagonista dell'omonimo film con Marco Bocci in uscita il prossimo 15 gennaio.

I 10 film con animali protagonisti più amati di sempre

Italo, pellicola diretta da Alessia Scarso, racconta la storia di un cane randagio che diventa la mascotte di un piccolo paese della Sicilia, con le sue marachelle e i suoi atti da fedelissimo amico dell'uomo.

La vicenda di Italo è tratta da una storia vera ed è ambientata a Scicli, nel bel mezzo delle campagne ragusane dell'isola. Negli stessi giorni in cui un bambino nel 2008, è sbranato da un gruppo di cani randagi del paese, un altro cane, Italo, conquista la popolazione per la sua dolcezza, nonostante la paura del randagismo rischi di allontanarlo dalla comunità. A decidere il destino di Italo si troverà il sindaco di Scicli, interpretato proprio da Marco Bocci, che finirà per scoprire, insieme a suo figlio Carmelo, detto Meno, quante cose può insegnarci un cane.

Italo è stato davvero uno degli “abitanti” simbolo di Scicli: andava realmente a messa per partecipare alle funzioni come raccontava il film, era davvero una figura tanto amata quanto contrastata in città. Proprio la sua storia, qualle di un animale amato da tanti e criticato da chi si trova ad affrontare le proprie paure, dà vita ad una commedia ironica, brillante e al tempo stesso capace di far riflettere gli spettatori nel profondo.

Accanto a Marco Bocci recitano Elena Radoninich nei panni della maestra di Meno, Barbara Tabita, Vincenzo Lauretta, Martina Antoci, Matteo Korreshi e molti altri. Ad interpretare il cane Italo invece è il dolcissimo Tomal.

Guarda il trailer di Italo

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017