Excite

Isabelle Huppert snobba ancora il Festival di Roma

Ancora un forfait eccellente al Festival Internazionale del Cinema di Roma. Dopo la rinuncia di Keira Knightley, Zac Efron e Vanessa Hudgens, arriva anche quella di Isabelle Huppert.

L'attrice francese, protagonista dell'ultimo lavoro di Rithy Panh, Un barrage contre le Pacifique, ha saltato così per la seconda volta l'appuntamento con la kermesse capitolina. Già lo scorso anno, gli organizzatori si erano dovuti accontentare di un messaggio video registrato in cui la Huppert salutava il pubblico e la stampa.

Quest'anno le scuse ufficiali sono state affidate alla produttrice del film, Catherine Dussart: "Isabelle è dovuta andare a Vienna per presentare un film di Ursula Meyer. Ha tentato di trovare un aereo per venire, ma era un po' complesso arrivare in tempo. Ci saluta tutti e in particolare saluta Rithy. Promette di essere qui per l'uscita del film in Italia".

In attesa di vederla varcare i nostri confini, ricordiamo che nel film – tratto da un romanzo di Marguerite Duras - la Huppert interpreta il ruolo di una coltivatrice di riso nell'Indocina degli anni Trenta, costretta ad affrontare lo sfruttamento dei colonizzatori.

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017