Excite

"Inkheart", un'altra avventura per Brendan Fraser

Dopo aver affrontato mummie egiziane e un rischioso viaggio al centro della Terra, Brendan Fraser torna sul grande schermo tra gli spettacolari effetti speciali del fantasy “Inkheart”, al cinema dal 20 febbraio.

La pellicola, diretta da Iain Softley, vedrà Fraser nei panni di Mortimer “Mo” Folchart, avido lettore di libri che ha trasmesso la stessa passione anche alla figlioletta Meggie: entrambi hanno il magico dono di dar vita ai personaggi dei racconti leggendo ad alta voce le loro storie. Tra gli scaffali di un negozio di vecchi volumi, Mo trova “Inkaheart”, il libro di cui era alla ricerca da quando sua moglie Resa è scomparsa all’interno di un mondo fantastico, lasciando lui e la piccola Meggie che aveva solo tre anni. Mo cercherà di utilizzare il libro per salvare Resa ma sarà ostacolato dal malvagio Capricorn, che rapirà sua figlia per costringerlo a dar vita ad altri perfidi personaggi dei libri. Il protagonista farà di tutto per salvare la sua famiglia, aiutato da un gruppo di alleati provenienti del mondo reale e dal mondo fantastico.

La pellicola è tratta dal romanzo di avventure di Cornelia Funke, che ha insistito affinché Fraser interpretasse il protagonista. Dita di Polvere, la spalla di Mo, sarà il biondo Paul Bettany, che sul set ha recitato accanto alla moglie Jennifer Connelly. Il premio Oscar per “The Queen” Helen Mirren darà il volto alla burbera zia di Fraser, mentre nel ruolo di Capricorn ritroveremo Andy Serkis, famoso per la sua interpretazione in motion capture di Gollum ne “Il Signore degli Anelli”.

Gran parte del film è stato girato in Italia: infatti sebbene siano stati aggiunti alcuni elementi al computer, i paesaggi mozzafiato sono quelli della zona del Ponente Ligure. La troupe si è stabilita per quattro settimane tra le cittadine di Balestrino, Alassio e Albenga che, con i vicoli di pietra medievale e il panorama dai colori accesi, hanno fatto da sfondo alle avventure dei protagonisti.

Guarda il trailer di "Inkheart"

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017